Pubblicata il 26/03/2020
Nel silenzio
di un breve istante
che sembra durare
un'eternità
sento scivolare
i peccati più loschi
dei miei desideri
sul fondo dell'oblio.
ciononostante
scorre l'inquietudine
tra le mie vene impure
ridotte ormai
a una forzata solitudine.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

...e nel silenzio perdersi nei ricordi che possono allietare i nostri pensieri...piacevole lettura.

il 26/03/2020 alle 20:26

Grazie, Gabriela

il 26/03/2020 alle 21:54