Pubblicata il 26/03/2020
Hai coperto di bianco le tue ferite
spargendo gocce di neve
sul color delle viole

ma tu non morirai mai,
primavera la dolce,
anche se salutare ora devi
chi di nuovo ti attendeva.
---------------------------------------
26 marzo 2020
  • Attualmente 3.625/5 meriti.
3,6/5 meriti (8 voti)