Pubblicata il 26/03/2020
O Sommo,
sempre vive
sono le tue parole
e continuano a dimorare
nell'ininterrotto succedersi dei secoli.

tra le pagine
delle tue opere illustrissime,
brilla l'ultimo baluardo
per questa scellerata umanità
che più non si cura
di virtute e canoscenza,
ma legge e passa
con indifferenza.

-- Dantedì 25marzo2020--
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

Merito al sommo POETA che aveva anticipato il nostro futuro...

il 26/03/2020 alle 08:56

il 26/03/2020 alle 10:15

...Cara Laura Laura (alias Laura bis...) ho apprezzato moltissimo la "canoscenza" come scrisse il Sommo...proseguiamo, quindi, lungo quel sentiero non facile della virtute e canoscenza...fino ad innalzarci nell' Amor che move il Sole e l' altre stelle.

il 26/03/2020 alle 11:27

Grazie cantorom!

il 26/03/2020 alle 16:23