Pubblicata il 25/03/2020
"Ma c'è una ragione,c'è una ragione per questo.
la ragione:l'istruzione fa schifo e per questo non verrà mai fatta funzionare.Non andrà mai meglio,
non guardate avanti accontentatevi di ciò che avete.Perché i proprietari di questa nazione non lo vogliono.Sto parlando dei veri proprietari adesso.I veri proprietari,i grandi interessi d'affari benestanti,che controllano le cose e prendono le decisioni importanti.Scordatevi i politici:i politici vengono messi li per darvi l'impressione che abbiate libertà di scelta.Non l'avete.Non avete scelta.Avete padroni.Vi posseggono.Posseggono tutto,posseggono ogni pezzo di terra importante.Sono tutti nelle mani delle corporazioni.Da quando sono nate hanno pagato per il senato,il congresso,le case statali,i municipi.Hanno in mano i giudici e posseggono i media,cosi controllano tutte le notizie e le informazioni che vi capita di ascoltare.Vi tengono per le palle!Spendono ogni anno facendo lobbismo,per ottenere quello che vogliono.Beh,noi sappiamo cosa vogliono,vogliono di più per se stessi e meno per tutti gli altri.Ma vi dico io cosa non vogliono:non vogliono una popolazione di cittadini capaci di pensiero critico.Non vogliono gente bene informata e istruita capace di pensiero critico.No,di sicuro non vogliono questo,non gli serve.È contro i loro interessi.Proprio così!Non vogliono avere gente intelligente abbastanza da sedersi al tavolo di cucina e accorgersi di quanto a fondo lo stanno prendendo nel c...da un sistema che li ha buttati a mare trenta anni fa.Non vogliono questo.Sapete cosa vogliono?Lavoratori obbedienti,gente intelligente abbastanza da far funzionare le macchine e fare il lavoro d'ufficio,e stupidi abbastanza da accettare passivamente tutti questi lavori sempre più di merda,con paghe più basse e orari più lunghi,extra ridotti,la morte degli straordinari. e la pensione evanescente che sparisce nell'attimo esatto in cui vai a ritirarla.E adesso stanno venendo a prendersi i soldi della tua assicurazione sociale.Vogliono la tua cazzo di pensione ,la vogliono indietro per darla ai loro amici di Wall Street.E sapete cosa?lo avranno.Lo otterranno tutto da voi,prima o poi,perché possiedono tutto quanto.È un grande club e voi non ne fate parte.Voi ed io non facciamo parte del grande club.È lo stesso grande club che è solito mettervi i piedi in testa tutto il tempo e dirvi cosa dovete credere.Tutto il giorno vi sta col fiato sul collo attraverso i media,dicendovi cosa credere,cosa pensare e cosa comprare.Il banco è manipolato gente,il gioco è truccato.E sembra che nessuno se ne accorga,che non importi a nessuno.Buona gente onesta che lavora duro,tute blu e colletti bianchi,non importa il colore del colletto della camicia che portate.Gente onesta che lavora duro,di estrazione modesta,continua ad eleggere tutti questi ricchi stronzi al quale non frega un cazzo di loro.Se ne sbattono i coglioni di voi,non gliene frega niente,niente,niente.Sapete?E nessuno sembra accorgersene,sembra che non importi a nessuno.È ciò su cui contano i proprietari:che gli americani resteranno probabilmente e deliberatamente ignoranti su quel bel caz...one bianco rosso e blu(la bandiera)che ogni giorno gli viene pompato nel c....Perché i proprietari di questa nazione sanno la verità.Lo chiamano il sogno americano,perché devi essere addormentato,per crederci."

dichiarazioni che andrebbero bene per qualsiasi paese,compresa l'Italia.Grazie George,almeno quando qualcuno mi dirà che sono un cospirazionista o altro,saprò che lo pensavi anche tu,il più grande comico americano.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)

Tutta la verità che hai urlato in questo testo ...credi possa far meditare qualcuno?... La penso come te ma, alla mia età (85) si vive rassegnati accettando anche pedate nel sedere ... i giovani invece ,vivono aspettando che siano altri a togliere le castagne dal fuoco per loro...Per me questo mondo merita di fare la fine che merita...

il 26/03/2020 alle 09:13

Non ce ne liberemo mai! Tutti quanti questi sono come l'Idra di Lerna: gli tagli una testa e gliene spuntano altre dieci, cento, mille… E se, per puro caso, una Rivoluzione dovesse vincere, dopo pochi giorni cambierebbero i musicisti ma le (dis)armonie rimarrebbero sempre le stesse… Ciao Mark! Hasta la victoria siempre… meno!

il 26/03/2020 alle 12:41

Gabriela,spero possa far meditare qualcuno e sviluppare quel pensiero critico di cui parla il testo,ma credo che non servirà a niente e tutti accetteranno passivamente quello che queste.persone imporranno,uno può anche sapere,ma le persone non hanno voglia di rischiare la loro vita per combattere contro un nemico invincibile.

il 26/03/2020 alle 14:37

È vero guga,non ce ne libereremo mai,otterranno quello che vogliono con le buone o con le cattive,e magari saremo proprio noi a chiedere questo,per una sicurezza una stabilità una pace che sarà finta,continuando nell'illusione...sai cosa potrebbe cambiare con una rivoluzione?il fatto di essere per lo meno proprietari del nostro stato della nostra moneta e del nostro destino,tra una propaganda e l'altra preferisco qualcuno che abbia in mano la nazione,non qualcuno che faccia il maggiordomo dell'elite.

il 26/03/2020 alle 14:49

Ciao guga!

il 26/03/2020 alle 15:02

Finchè procreeremo nuovi schiavi, il sistema si perpetuerà.

il 26/03/2020 alle 15:38

Già, forse non aver figli,per quanto sia meraviglioso per molti aspetti,è una delle poche cose giuste che ho fatto nella mia vita,ma parlo per me ovviamente.

il 26/03/2020 alle 19:15