Pubblicata il 25/03/2020
Arrivano le rondini,
intorno è primavera,
luce alta fino a sera,
radiosi sono i fior.

E nelle vie i bambini,
galoppano felici,
una ragazza in bici,
saluta con ardor.

Nei campi i contadini,
col picco e con la vanga,
l’erbaccia non rimanga,
al centro delle aiuol.

Rivedo anche i vicini,
d’inverno barricati,
escono smanicati,
in cerca del bel sol.

In cielo palloncini,
van oltre l’atmosfera,
che bello... primavera
rallegra i nostri cuor.
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Delizioso componimento, bravo!

il 26/03/2020 alle 10:54