Sea
Pubblicata il 24/03/2020
Ah cuore vigliacco, che hai coraggio di provare tale amore
ma non hai la forza di allungare questo uomo affinchè la sfiori.
e non accetti a cessare di battere perché lei è vita
ma non mi porti al batticuore perché scoppieresti.
ah maledetto cuore che mantieni un ticchettio ma soave,
senza eccitamento, perché su quel corpo hai paura che ti venga un colpo e tu, prudente, devi metterti in salvo per altri amori.
ah cuore severo, che punisci il mio orgoglio di giovane privandomi di ogni tremacuore perché ti ho sottratto quei suoi occhi.
da allora più di cento giorni hai vissuto senza palpitare.
e ora che con mie le orecchie sento il trepidare forte sotto il seno suo, cuore ingiusto vuoi scaldarmi in tiepida maniera?
vuoi davvero decidere quale sarà il ritmo dei tuoi atri e dei ventricoli?
oh dannato cuore non posso permettertelo, non sarò io il tuo orsacchiotto, quant’è vero Iddio ti strappo al petto con queste mie mani.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)