Pubblicata il 24/03/2020
Lampi si susseguono nel buio della notte schiarendo tutt'intorno per un breve attimo ...
ancora lontano sopraggiunge un tuono ...
roco ...
come un prolungato brontolio ...
la tempesta si avvicina ...
abbasso le persiane e chiudo le ribalte nel disperato tentativo di lasciare tutto fuori ...
ma la tempesta che c'è dentro ...
come si può liberarla senza danni ...
agita il mondo di dentro e spazza via corolle di fiori e promesse di amori ... sradica le querce dei pensieri e degli inutili dogmi ...
vola leggera la fede nel futuro ...
specie se è con te ...
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Piacevolissimo testo...la tempesta che si agita dentro te puoi placarla solo tu con pensieri positivi...

il 24/03/2020 alle 20:19