Adi
Pubblicata il 04/03/2020
Bianca eterea avvolge danzante le nubi liete
nella discesa circolare sospesa di riflessioni
giungendo sull’orizzonte terra
lentamente trasformata

racconta il lungo viaggio immaginato
da congiunture atmosferiche imprevedibili
che improvvise si incontrano ai crocevia
di spazi aerei non regolati

racconta il lungo viaggio dall’eterno sconosciuto
con i colori del silenzio che tendono gli animi
oltre la brevità del giorno
a respirare aliti di luce

nelle distese architettoniche
sembra calare la dissolvenza
del vento gravido di richiami suadenti
distrattamente uditi e subito dimenticati
affidando il segreto di un passaggio
alle trame del ricordo
per i giorni buoni della memoria.
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)

Piacevole lettura, bravo!

il 05/03/2020 alle 12:24

Condivido il commento di Vittorio ;-)

il 07/03/2020 alle 12:58

piaciuta bravo! :-)

il 18/03/2020 alle 10:24