Pubblicata il 28/02/2020
fertile di fango sul ferro freddissimo
fummo fatti per sfiorarci con tocchi fortissimi
con ferite che fervono furenti i fossi
e noi due soli a fumarci a vicenda gli occhi
fertile di fatto, un colpo di fuliggine
filigrana di marmo in forze finissime
fummo fatti per febbrili tocchi fossili
siamo in favole che ancora ci scuotono i sogni mossi
e noi due soli a fumarci a vicenda gli occhi

fummo fatti per fatiche inestinguibili
fummo fatti per plasmare la fuliggine
formati come forme incastratissime
fummo ostacoli, poi ponti stabilissimi

fummo fatti per fermarci sopra i prati
fummo fatti per respirarli beati
e stringerci le mani, respirarci i fiati
fummo fatti per accarezzarci i fati

ed adesso che sognamo viaggi rossi
adesso che abbiamo smesso di scavare fossi
ci stringiamo forte i polsi,
sotto i colossi
di Roma
siamo noi due
soli
a fumarci gli occhi
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)