Pubblicata il 14/02/2020
Ho preso in prestito dalla natura
tante metafore,
ma mai nessuna
sarà all'altezza
di descrivere l'immensa bellezza
dei tuoi occhi.

e vorrei dirti che,
qualora un giorno
tu
dovessi inavvertitamente leggermi dentro,
ecco,
io non so ancora che farei,
però certamente vorrei
tu non dubitassi un solo istante
che ciò che,
io porto in seno sia amore.

perché,
se così non fosse,
il cuore mio
m' avrebbe teso
un tremendo inganno
ed io mai potrei perdonarlo.
  • Attualmente 3.42857/5 meriti.
3,4/5 meriti (7 voti)