Pubblicata il 14/02/2020
Scruto l’orizzonte,
osservo luci nel buio
bagliori nella notte,
timidi pensieri s’intrecciano.

immobile, a tratti, chiudo gli occhi
per rivedere un po’ di luce,
immaginando gli occhi a me cari,
e riprovare quella dolcissima sensazione
di quando mi cammina dentro
e vorrei si fermasse il tempo.

risento il suo abbraccio
nei voli continui
in quel mondo fatto di sogni
e ascolto ogni alito di vento.

...assenza- presenza
fa peso al cuore
e tronca il respiro.
  • Attualmente 3.71429/5 meriti.
3,7/5 meriti (7 voti)

Il tuo pensiero torna a fiorire ed illuminare il passato. Ciao helan un abbraccio

il 15/02/2020 alle 07:50

Come mi piace questa tuaaa... Ritrovo il tuo inconfondibile stile Leggerti fa bene al cuore.

il 15/02/2020 alle 12:21

Piacevolissimamente bella, ricordi che rivivono e danno sempre una presenza viva dove l'amore continua a regnare.un saluto

il 15/02/2020 alle 13:07

Ciao Giorgio bello ritrovarti. Il passato ... belli quei tempi quando eravamo una famiglia con gli amici. Un piacere leggerti ... grazie di cuore, a presto, un abbraccio.

il 16/02/2020 alle 20:28

Zacchete, come stai? Quanto tempo è passato. ma gli amici non si dimenticano. Grazie delle belle parole ... una carezza al cuore. A presto, un abbraccio.

il 16/02/2020 alle 20:30

Eclisse, ritrovo anche te con piacere. Lieta che ti siano piaciuti questi versi e grazie del bel commento. A presto ... un caro saluto!

il 16/02/2020 alle 20:32