Pubblicata il 13/02/2020
Liberi occhi
di nero profondo.
vento e violini
intrecciano nastri
di melodioso vortice.
giramondo
ogni angolo è la tua dimora.
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)

Splendida!

il 14/02/2020 alle 08:12

Grazie Eriot, felice ti sia piaciuta

il 14/02/2020 alle 08:14

Una visione romantica e purtroppo datata, oggi gli zingari (quei pochi ancora nomadi)sono super-controllati e rinchiusi in campi lager, hanno quasi del tutto abbandonato i loro mestieri tradizionali e vivono la loro vita ormai con poca dignità...ci sarebbe tanto da dire su questo popolo emarginato dalla storia

il 14/02/2020 alle 09:03