Pubblicata il 08/02/2020
C’eri una volta
che le stelle scesero
le scale, voltandomi le spalle.
restringesti il cielo, e c’era un prato.
annerito dal sipario della notte.
dentro la testa ho cose, non è sempre
facile gestirle.
ma son tornate le stelle, e tu siedi
accanto a loro in questo mio teatro.

mirko D. Mastro
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Piacevole lettura...

il 08/02/2020 alle 10:15

Ne sono felice

il 12/02/2020 alle 05:23