Pubblicata il 28/01/2020
La vita promessa
non crescerà mai
è finita …. come l’onda
che affoga e dispare
sulla sabbia del mare
infranto è il futuro
ti guarda dormire e sa
che non ti puoi risvegliare
chi doveva proteggerti
non è riuscito a salvarti
tu non hai colpe
se la spiaggia
è una culla di morte
se l’azzurro
ha il sapore del pianto
se la ninna nanna
è stata il tuo unico canto
l’acqua bagna il tuo viso
non voleva farti del male
adagio ti accarezza la pelle
ora che sei
angelo tu tra le stelle.

dedicata ad Aylan, il bimbo che ha commosso il mondo. Perché nessuno possa prendere mai più in ostaggio i nostri sentimenti e per non dimenticare.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (4 voti)

bravo Sandrino . Commovente canto d'amore.

il 29/01/2020 alle 10:47