Pubblicata il 20/01/2020
profondo è il pozzo dietro casa.
È il mare d'inverno
o d'estate, fa lo stesso.
profondo è un crepaccio tra i ghiacciai
-ma fa troppo freddo, non ci vado mai.

le parole invece sono leggere
ci girano intorno
e se le sai acchiappare
puoi mettere lì sulla carta
e subito diventano piatte,
ridicole se le ripeti a lungo,
vuote.

profondo è un bicchiere
che inghiotte tutti quelli
che vi si affacciano.
È un cielo spalancato.
un oceano scuro
e non ti salvi
neanche se sai nuotare...
  • Attualmente 4.14286/5 meriti.
4,1/5 meriti (7 voti)

come è vero quello che dici, ed è bello come lo dici

il 20/01/2020 alle 22:18

ti ringrazio tanto arturo... ciao

il 20/01/2020 alle 22:57

Molto bella, complimenti!

il 21/01/2020 alle 10:35

grazie Vittorio!...

il 21/01/2020 alle 13:20