Pubblicata il 16/01/2020
so che la tua voce
ancora
s'ode
nella memoria
piegata
dagli anni
immagini parlanti
vagano
labirintico grigiore
dei miei giorni
se tu mi aiuti
a spostare
mattoni e tavole bagnate
dalla neve
mi posso
anche
accontentare di vivere
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (6 voti)

Rifugiarsi nei ricordi per rivivere momenti incancellabili che ancora sanno emozionare......

il 16/01/2020 alle 18:12

Bellissima la chiusa

il 16/01/2020 alle 20:38