Pubblicata il 02/12/2019
Il letto si fa scomodo quando sogno:
a guardare il soffitto, so che il cielo
è più immenso della terra e nella mente
ho la visione della vita che provoca a guardar le stelle
mentre la terra sotto ai piedi mi muore se resto fermo.

da bambino non facevo sogni...ero troppo felice
tra le breccia di mia madre.
quando la lasciai e non ero più bambino...
molte volte le correvo tra le braccia anche piangendo...
lontano da lei i sogni divennero soltanto sogni.

mio padre,al mattino prima di uscire di casa
si fermava all'uscio e faceva il segno della croce.
a ricordarlo, mi chiedo ancora se lui avesse mai sognato...
mentre io provo a farlo ancora ...con la vita che mi diventa
sempre più difficile da vivere!

02-12-19.Come si fa a sognare. Eclisse.
  • Attualmente 4.4/5 meriti.
4,4/5 meriti (5 voti)

Bella, eclisse. Un saluto!

il 02/12/2019 alle 21:01

Ciao Francesco,grazie sono contento che l'hai trovata bella anche se i sogni finiscono ad ogni alba.

il 02/12/2019 alle 22:34

Mi ha toccato! Quanta dolcezza, bellissimo questo velo di malinconia. Ho appena scritto di albe anch'io, le immaginiamo un po' tristi, ma in fondo forse è questo il loro fascino.

il 03/12/2019 alle 01:04

I tuoi scritti sono sempre pieni di dolcezza. Complimenti, ciao

il 03/12/2019 alle 10:22

Uno scritto intriso di dolcezza ,ma quel diventa sempre piu' difficile vivere speriamo che sia una cosa momentanea,e ricorda taluni sogni vanno alimentati anche di giorno ,un saluto

il 03/12/2019 alle 11:54

Ciao IrisRose ti immagino molto giovane e con meno malinconia, visto che capita anche a te di avere momenti malinconici penso che è davvero sconfortante fare sogni un saluto e grazie

il 03/12/2019 alle 16:09

Caro Vittorio ci rimane soltanto la dolcezza e con l'amaro in bocca in questo momento molto triste per sognare. ti ringrazio molto un saluto

il 03/12/2019 alle 16:12

Ciao Paolocci, in questa nostra povera Italia la tristezza è di casa ...fare sogni si possono verificare soltanto si possono soltanto sognare se dormi...ti ringrazio un saluto

il 03/12/2019 alle 16:17