Pubblicata il 27/11/2019
Un camion con milioni di chilometri
da Aosta a Lille, ai bordi della frontiera,
chitarra in spalla, sacco a pelo a tracolla,
negli occhi la convinzione non barcolla:

domani il mondo di oggi sará migliore,
pensare oltrepassando il futuro anteriore.

bassi paesi sfuggenti e volti taciturni,
difforme ombre velate di sogni diurni,
amsterdam rivela tutta la sua bellezza,
rollano barche, musei, arte ed ebbrezza.

oggi il mondo di domani é giá migliore,
oltrepassato nel pensiero il futuro anteriore.

la bici sul tetto, un vestito a nuovo stirato,
profumo di Francia, Michel sorride beato,
attarverso la Germania senza distrarsi,
dormire in un area di sosta e risvegliarsi.

il domani di ieri é del mondo il migliore
passato con il pensiero dal futuro anteriore.

negli occhi assonnati e stupiti di vecchi amici,
da Milano verso Capo Nord, in viaggio felici,
festa e allegria, un piatto di pasta e ceci, e via,
e una birra per dirsi: ci vediamo all´Osteria,

amici di ieri e di domani, nel modo migliore,
oltrepassando il futuro del pensiero interiore

infine la méta, la cittá libera di Chrystiania,
a Copenaghen fra utopie hippy e nostalgia,
una vecchia caserma rinasce in sogno di pace,
circondata dagli artigli di una societá rapace.

domani certo il mondo di ieri sará migliore,
pensare oltrepassando il futuro anteriore.

soldi finiti, ma un nuovo amico dá una mano,
figli biondi, occhi azzurri, accento napoletano,
un mese vola via, e fantasia spiega le vele
in Pusher street, vendere a fette, torte di mele!

oggi il mondo di domani ha un sapore migliore,
oltrepassando con gusto il futuro anteriore.

e ancora Parigi nel ritorno al Quartiere Latino,
e lungo la Senna mangiando un magro panino,
ce ne siamo persi di tempo dolce amica mia,
lo ritroveremo nel vento che ci volerá via?

domani il mondo di oggi sará certo migliore,
oltrepassando nel pensiero il futuro anteriore,

e, giuro, mai troppo distante (sarai) da casa mia!
  • Attualmente 4.75/5 meriti.
4,8/5 meriti (4 voti)

Ottimi versi espressi serenamente in metrica e ricchi contenuto

il 27/11/2019 alle 08:22

Grazie verdefronda, avevo 20 anni, con una amica siamo stati 40 giorni in giro per l’Europa in autostop, non la vedo da 25 anni e non so dove sia... mi manca molto...

il 27/11/2019 alle 20:31