Pubblicata il 14/11/2019
Ai guantoni, al cuore

la vita, un passato
guantoni usurati sul ring
una faccia iscritta sul tappeto

quanto è marcio questo mondo
se quando aiuti vedi terra

ma

dal sapone in dolore
ai ventricoli in testa

rimandai, dei morti
sull'uscio, la merda

È bello ora vederti qui
ai guantoni del mio bordo
a voi, il mio cuore
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (6 voti)

Amara e vera complimenti

il 15/11/2019 alle 04:21

Grazie Ginni! Jim

il 15/11/2019 alle 06:35

Condivido il pensiero di Ginni. Bravo!

il 16/11/2019 alle 09:42

Grazie Vittorio, è vero, è triste, molto, ma è anche una gran liberazione!

il 16/11/2019 alle 12:17