Pubblicata il 20/10/2019
Il piccolo angelo
desidera ardentemente
solcar le nuvole con le
sue chiare e delicate ali...

danza nel cielo ancestrale
baciando delicatamente le
stelle che adornan di bellezza
pura una notte sensazionale...

il piccolo angelo cresce
iniziando a danzar nella pozza
cremisi di una vita ostinata
a strappar ciò che ha di più caro..

frammenti di odio
si fissano come schegge
in un cuore un tempo candido...

lacrime di dolore
si frammentano sul suo
viso rigato e straziato...

un cuore diviso e spezzato
dalle intemperie di una vita
malevola si frappone
ad un domani furente...

un sorriso di follia sussurrato
dalla stessa vita spezza
ali e sogni....

di quel piccolo angelo folle
che ancora oggi combatte
contro l'insensata vita
malevola...

dc
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Crescendo e maturando ,i sogni si ridimensionano tutti ...la realtà non è più quella di ieri e le delusioni, giorno dopo giorno, uccidono in te il bimbo di ieri....piaciuta.

il 20/10/2019 alle 09:18