Pubblicata il 19/10/2019
L’alba
sulle code sgualcite degli eroi
fuori dagli uffici di collocamento,
saranno persino disposti a pesarcela
al costo di un francobollo.
da questa vita non più nostra
ci affrancheranno le sere di pane
raffermo alla poesia dell’acqua
del rubinetto sulla tavola, da anziani
rigettati in stanze di miseria.
nei giorni saranno questi i supereroi,
e i poeti incapaci di lasciarsi amare.
entrambi però
predisposti ad amare fino
a farsi sanguinare il cuore.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

Splendida e dolorosissima.

il 20/10/2019 alle 07:58

Ahimè sì, grazie

il 21/10/2019 alle 04:30

Toccante ,meditativa.... la vita non più nostra /rigettati in stanze di miseria /..... Verità che immalinconiscono e, spengono il desiderio di vita.....molto bella.

il 21/10/2019 alle 09:37

Ti ringrazio

il 22/10/2019 alle 18:59