Pubblicata il 17/10/2019
riti di passaggio

per tante lunghe estate
quando ormai sapevo nuotare
facevo il bagno nei canali
con le camere d’aria dei camion

capii
che avere coraggio
significava avere misura
che la mia
non era paura

se crescendo
avessi avuto la stessa prudenza
a non avere paura delle donne
se non avessi buttata via la ciambella
alle prime bracciate d’amore
forse io saprei
amare come so nuotare
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)

profonda e ..consigliabile.

il 18/10/2019 alle 09:10

Grazie

il 18/10/2019 alle 10:32

Acuta, complimenti! Ciao

il 18/10/2019 alle 16:09

Intelligente analisi! I miei rispetti!

il 18/10/2019 alle 20:46

Ringrazio ancora per gli apprezzamenti.

il 18/10/2019 alle 23:46