Pubblicata il 17/10/2019
Lasciami stare,
appena inizio a cantare,
quando mi va di stare seduta,
se voglio toccare una stella.

stringimi forte,
per lo smarrimento che invade,
mentre mi baci sulla fronte,
con lo sguardo intenso e sincero.

possiedimi davvero,
adesso distesa di schiena
sul letto dormiente per finta,
insieme alla voglia di te.

fammi tua,
perché non sempre lo sono,
ti vivo sentendoti ora
nell'anima di più ancora.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)

Molto bella. Ciao Delfina

il 17/10/2019 alle 20:28

Ciao Francè. Grazie

il 17/10/2019 alle 21:36

Quando le parole colgono l'attimo del mero senso del desiderio, l'intelletto guida la mano a disegnare i lineamenti dell'anima! Profonda!

il 17/10/2019 alle 22:10

Quando l'amore accende il desiderio nulla di più bello può esistere del lasciarsi andare.....

il 19/10/2019 alle 11:31