Pubblicata il 11/10/2019
Coccolata dagli aromi agresti
nasco morbida e gelatinosa
in un bozzolo prigioniera
attendo l’ora di libertà

immersa in un mondo di colori
accarezzata dal profumo dei fiori
le ali leggere e delicate
variopinta sfoggio la livrea

accompagnata dal dolce canto dei grilli
volo leggera e soave
nel fragile universo di natura
riporto l’eleganza di una danza.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)