Pubblicata il 09/10/2019
Ho conosciuto un giorno un Celestino
era un omone alto, non certo un piccolino
moro e peloso somigliava a un orso
con enormi manone e un grande dorso.

ho incontrato un giorno Rocca
delicata e gentile come apriva bocca
aveva un aspetto fragile ma bello
come in una gabbietta un bell’uccello.

ho conosciuto anche un Valentino
che non riusciva a stare fermo un minutino
si agitava sempre in continuazione
camminava perfino su di un cornicione.

ho conosciuto una signora di nome Gaia
lavorava in una camera mortuaria
l’agenzia funebre la pagava per l’appunto
perché ricevesse i parenti dell’estinto.

conosco una tale di nome Barbara
che dal nome tu diresti che è una cerbera
invece è un’insegnante delicata
fa fatica a tenere la classe controllata.

un amico risponde al nome di Marino
ma è nato e vive in Valcomino
sulle montagne da sempre lui è vissuto
come una volpe è rosso e molto astuto.

un giorno per caso ho incontrato Chiara
una dalla personalità piuttosto oscura
dai neri capelli e dalla pelle olivastra
era a capo di una setta assai sinistra.

in televisione ho visto invece un Salvo
tipo intelligente, piacente e calvo
ma per il brutto lavoro che faceva
la vita quasi ogni giorno lui rischiava.

un’altra che conosco si chiama Serena
di ansie e depressioni lei è piena
È sempre insicura e agitata
balbetta anche se si vede osservata.

amica di vecchia data è invece Alba
che di carattere è piuttosto acerba
si alza tutti i giorni all’una passata
lavora fino alle tre di notte, è guardia giurata.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)