Pubblicata il 08/10/2019
Roma è la mia città natale,
l'adoro, per me è speciale!
per anni amministrata male
per cui il lamento di tutti sale.
e' facile fare le solite ironie
per le buche sparse sulle vie,
o dire che la troppa monnezza
fa a pugni con la sua bellezza!
la malavita col Campidoglio
si è gonfiata il portafoglio.
nel corso degli ultimi anni
sono aumentati i malanni.
la Sanità eppure i trasporti
sono al collasso, quasi morti.
e' stata una città modello,
di tutti un fiore all'occhiello!
se amministrata con onestà
e capacità presto si risolleverà.
bisogna dare alla prima cittadina
varie tonnellate di ottima farina!
se lo Stato non tira fuori i baiocchi,
le sarà difficile impastare i gnocchi!
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)

Non è la mia città natale ma l’ho a metà fra cuore e anima. Nelle sere di aprile fra i resti della “ sua gioventù”, lì nei fori imperiali, capita che si infiltrino con grazia le sfumature arancio, oro e rosso del tramonto e allora ti fermi, la guardi, ci parli a mezzo fiato e capita che lei ti risponda con l’altro mezzo che le resta. Ed è un gran bel dire. Ciao Vittorio.

il 08/10/2019 alle 13:12

Condivido il tuo pensiero, nonostante come la stiamo deturpando, è sempre una città meravigliosa! Un affettuoso saluto Arlette

il 08/10/2019 alle 15:52