Pubblicata il 08/10/2019
Ci troviamo
nel buio della notte
dove le parole
s'infilano come radici,
frugano i muri
scivolando
sotto città elettriche
che attraversano
gli oceani.

vorrei vederti
ma.. la forza
non è più in me
e forse nemmeno tu.
ci spingeremo
oltre il bene
rei di una vita lacera
vele di carta
sull'acqua rese fuoco,
due note
di una stessa sorte.
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Insieme è meno dura la salita e, tutto si può superare, se realmente esiste quel sentimento chiamato " AMORE "

il 08/10/2019 alle 07:30