Pubblicata il 06/10/2019
Torbide malinconie
come solo l'autunno
opaco e calmo
sa suggerire all'anima.

e quella foglia
appassita come il cuore
conserva una vena rossa
di antica poesia.

un filo di pioggia sporca
sottile come il rimpianto.
mi ricorda
il tempo della tua morte.

potrei piangere ed invece scrivo.
  • Attualmente 3.90909/5 meriti.
3,9/5 meriti (11 voti)

sempre intensa e coinvolgente. magnifico quel "filo di pioggia sporca"...

il 06/10/2019 alle 20:27

Davvero bella, quella foglia appassita che nonostante tutto conserva una vena rossa di antica poesia è di una delicatezza infinita.

il 06/10/2019 alle 20:51

Io sono colpito dall'ultima riga che contiene un mondo di sofferenza e altrettanto di speranza.

il 06/10/2019 alle 22:01

Grazie Ravachol .Grazie Genziana.

il 07/10/2019 alle 10:30

Grazie Eriot,era il vero stato d'animo mentre scrivevo...e l'ho chiusa così.

il 07/10/2019 alle 10:32