Pubblicata il 04/10/2019
Cerco in me con convinzione
quel buon senso che dà un significato alla vita
in quel che come una scintilla
mi può riportare indietro...
lo cerco fra i recessi dell'anima
poiché so bene che lì si trova
nascosto dietro una curva
creduta dritta via...
sarà quella luce interiore
che da poco tempo mi accompagna
nei miei passi in questa nuova vita
fatta di cose lasciate addietro
e ora finalmente raggiunte...
giunge in me quella serenità ch'è dedizione
e consapevolezza dell'essere uomo
dinanzi al mistico buon senso,
no non c'è incoerenza in tutto questo
ma la ritrovata capacità di giudicare
un evento avverso attraverso la Fede...
cerco in me quella fonte
che so bene si trovi qui, in cuore mio
ma è forte il desio di vederlo con occhi diversi
quelli che non hanno paura
dell'ignoto o dell'avverso
ma invece hanno costruito
un ponte tra mente e anima...
_Eppur si muove_
là nel cielo quell'immagine che è amore
e non solo vita o dedizione al creato,
certo sono di aver ritrovato in me
quel dono che mi fu concesso con la vita
da una madre semplice e pura
a cui tanto devo...
se ne stava nascosto dentro me
il buon senso
fra gli anfratti del senso comune,
è il volto tuo che or s'impone a me
che in realtà ti ho sempre visto
ma non con gli occhi del giusto.
cercavo in me, ti cercavo
sapendo bene che eri lì
pronto ad essere riconosciuto
dal cuore mio, e in ciò che amavo.

© Saverio Chiti settembre 2019

_Il buon senso c'era, ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune_ (A.Manzoni)

"Non avete mai paura di dimostrare che avete Fede, solo gli stolti nascondono l'amore per un Dio" Ch.S
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)