Pubblicata il 29/09/2019
Sono i miei capelli
così bianchi e radi
sono i miei occhi spenti
dietro lenti non più a fuoco
sono la mia schiena curva
dal dolore del mio vissuto
sono i miei chili di troppo
accumulati qua e là in vita andata
sono quell'intimo fervore
che ora mi manca, che ora mi stanca
sono l'amore che riesco a donare
e che a volte mi torna indietro
sono la mia presenza
nell'ombra di chi non sempre mi vede
sono uomo d'onore
in questo mondo che va, senza rispetto va...
sono io, solo io
in questo giorno che conosce solo me
sono io, sono lui, sono te
sono e siamo noi, ovunque noi
sono ombra davanti alla luce
e luce nell'ombra in attesa di un che
sono il tempo che passa
senza te, senza me, senza un sé...
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)