Pubblicata il 05/09/2019
Profumo antico
pagine gialle
consumate dal tempo.
calamaio privato
del nero inchiostro
ormai rappreso
in un vecchio pennino.
volto le pagine leggere
e quel tenue colore
pare tingere perfino
il mio cuore.
il tempo si ferma
ritorna il passato
così vivo e forte
così intenso e dolce
che pare di scorgere
ancora i volti d allora.
le parole prendono vita
bisbigli sussurri
preghiere narrate
tra teneri amanti
che attraverso
un semplice scritto
raccontano il cuore.
tra quelle parole
di vita e passione
di ingenui sospiri
e gentili pretese
affiora deciso
puro ed immenso
quel tenero amore
che cullato dal tempo
diviene per sempre
puro e immortale.
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)

il passato che affiora alla mente con nostalgia...è molto bello farne anche poesia .piaciuta molto.

il 05/09/2019 alle 21:24

Grazie:)

il 07/09/2019 alle 16:20