Pubblicata il 25/08/2019
Tutto ha una fine
se ha avuto un inizio
quando è l'ultima ora...
un improvviso frangente
sa d'aria che asfittica manca.

non obbligarti a vivere
se sei nulla un corpo vuoto
una mente malata...nulla.

se sei un altra troppo manifesta
ricordati che hai una cupa piega
seni flaccidi occhi smorti
una mano tremolante...

a spargere virgole maldestre
spazi lunghi nodi alle dita...

tutto ha una fine...
non obbligarti a curvarti di più.
la tua fine è tutto.
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (2 voti)