Pubblicata il 17/08/2019
dicon che un uomo non debba pianger mai
ne per una donna
ne, sebben sia in mezzo ai guai,
per un futuro nero assai.

sarà per questo che molti omoni risoluti, san finger sicurezza
mentre la loro mente vive l’incertezza.
per questo nel duro trascorrere la vita,
sanno esser artisti nel mascherar scoramento e
san far viver sembianze che per gli altri
fan pensar ad un macho maledetto.
ed io son sicuro che
è per questo certamente,
che di nascosto,
celato dentro il cuore
e lontano dagli occhi dell’amico
fo vivere lacrime che scendon verso il mento.
anch’io mi trovo in un cotal momento
ove vorrei pianger come fontana
ma preferisco finger di essere montagna.
dura granitica e senza sentimento!
simbol di rude intransigenza, coerenza e vigore
… mentre mi si spezza il cuore.
perchè mai questa situazione?
sarà per colpa di una donna che mi tratta da…
vorrei dir qualcosa che finisce con la sillaba “one” ,
preferisco definirmi semplice frescone.
e come fare per uscire da sta storia?
girare pagina e inizare una storia?
nel crogiolo dei pensieri turbinanti
credo di aver scoperto una reale soluzione.
Certo è. che lei dal cuor non mi si schioda…!!
radici ferme, unghie robuste e arcigne mi imprigionan
da sempreil cuore.
oggi più che mai
Chissà mi dico, domani qualcosa cambierà..
una cosa è certa oggi ..tra poco e di nascosto una lacrima nascerà da me.
soltanto io so cosa vive in me e della lacrima citata conserverò il sapore ricco di
dubbi e di rivalse…
purtroppo la vita è cattiva e non sa far star bene…
ed è per questo che bagno le mie catene.
loro sanno far amicizia con le mie pene!!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)