Pubblicata il 17/08/2019
Orme di battigia
sconosciute vite sovrapposte
che il mare cancella
ad ogni suo respiro,
che il vento confonde
ad ogni sua folata.
Il tempo ha il fiato corto,
svanisce ogni traccia del passato
e i posteri poggeranno i piedi
su sentieri sconosciuti.
  • Attualmente 3.88889/5 meriti.
3,9/5 meriti (9 voti)

...Bella, molto...quei posteri che poggeranno i piedi su sentieri sconosciuti...sarà così per l' eternità...

il 17/08/2019 alle 11:03

Mi era sfuggita questa perla...emette luce propria.

il 17/08/2019 alle 11:42

Bellissima, complimenti anche per l'intuizione e la sintesi.

il 17/08/2019 alle 11:56

Grazie amici carissimi, i vostri graditi commenti sono sempre di grande stimolo. Buona serata a tutti.

il 17/08/2019 alle 13:32

il tempo ha davvero il fiato corto: tutto si rigenera e si evolve, come una ruota che avanza e non si ferma mai. Bei versi.

il 17/08/2019 alle 15:34

Condivido il tuo pensiero mia cara. Grazie e buona serata.

il 17/08/2019 alle 17:50

Apprezzata questa tua poesia che si evolve per un futuro migliore! Bravo Francè.

il 18/08/2019 alle 14:51

Grazie infinite Dory....buona serata.

il 18/08/2019 alle 21:17

Eppure mentre c’e stata, quell’orma ha riempito con il suo peso un vuoto nella sabbia! Bella Fra, come sempre!! Bacio Ciao

il 20/08/2019 alle 23:45

Ciao Manu, grazie grazie...e buona giornata. Un abbraccio.

il 21/08/2019 alle 08:43

Nei tuoi scritti mi perdo e , apprezzo, il tuo profondo poeticare.

il 21/08/2019 alle 18:02

Grazie di cuore Gabry...sei sempre molto cara. Un abbraccio e una buona serata.

il 21/08/2019 alle 18:05