Pubblicata il 14/08/2019
Custode di un’anima fiorita

abile più
di chi ti scansa

mi sorridi
aprendomi il cuore
in un’irrefrenabile pianto

(a Riccardo che chiamano il matto, ma forse i matti sono loro)
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)