Pubblicata il 14/08/2019
ti dirò di com’è lacerante,
per me,
l’oblio d’umanità nelle menti
come la morte dei fiori strappati
o di quegli alberi che ho visto cadere
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Chiedo scusa, ho chiesto la cancellazione della 4 e 5 riga, toglie musicalità al testo

il 14/08/2019 alle 13:08