Pubblicata il 19/07/2019
Sento tutti i giorni
un tuono d'esistenza
sfondare la porta

nutro l'incoerenza
di meravigliarmi sempre

sento tutti i sogni
in un lampo di esistenza
che sfiora la porta
e mi abbaglia

nutro l'incoerenza
di spaventarmi sempre

e di cambiare volto all'occasione che mi tace

quest'esistenza
che anima le cose
le fa pesanti e vere

io rimango un oggetto
come altri
un progetto
come tanti
mai finiti
mai voluti
sempre auspicati
ma vuoti

pietra nel bosco o nel mare
io non mi frammento
a stento tento un ricollocamento
sul viale di casa
ma non sento niente,
un momento mi si incastra in gola
e tossisco vita a colpi di fucile
che è la mia bocca
parole di gomma sono proiettili
che mi rimbalzano in dosso
mi si ritorcono contro

agisco o reagisco per prima
inseguo l'esistenza fuggitiva
a stento tento un ricollocamento
sul viale di casa
che non ho

nutro l'incoerenza
di meravigliarmi sempre

di tutte queste cose così piene
da urlare vuotezza in ogni spazio
io ne ho le tasche gonfie
ma non mi appartiene niente

quest'esistenza grava sulle spalle del mondo giocoliere
quest'esistenza tuona sul fondo del bicchiere
e non mi sazia
mi invita a bere ancora
fino a farmi vomitare
la vuotezza che taglia come ascia
e pesa

sento tutti i giorni
un tuono d'esistenza
sfondare la porta

nutro l'incoerenza
di meravigliarmi sempre

sento tutti i sogni
in un lampo di esistenza
che sfiora la porta
e mi abbaglia

nutro l'incoerenza
di spaventarmi sempre

e di cambiare volto all'occasione che mi tace

sento tutti i volti
in un mare di esistenza

e non mi ero mai accorta
che in tutta questa folla
chi sfonda la porta
sei solo Tu.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

troppe ripetizioni, immagini scontate, eccessiva lunghezza. da rifinire profondamente...

il 19/07/2019 alle 17:48

c'è sempre qualcosa o qualcuno nella vita che ostacola il fare o il pensiero di chi la vita la vede diversa.in queste occasioni bisogna reagire e trovare un atteggiamento che sia dalla tua parte...ciao!

il 22/07/2019 alle 15:34