Pubblicata il 18/07/2019
Disastro (in morte di una stella)

d’ultimo niveo sussurro
s’avverte l’eco.
può morire una stella?
nessuna pulsante missiva
invieranno più i tuoi battiti;
sai davvero morire?
serba, ti prego,
dell’estremo viaggio memoria
quando, a noi giunta
da vaga regione,
dispenserai lacrime di sfavillio.
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (2 voti)

Che bella!

il 18/07/2019 alle 10:50

Una dolcezza inusitata riservata a un corpo astrale, invece che al solito amore, come sappiamo fare tutti. Bravo.

il 18/07/2019 alle 13:29