Pubblicata il 17/07/2019
dal manoscritto di rusg di kyiv

parte iv.

nell'anno 6406 898.

passavano gli Ugri davanti Kyiv per la collina,
che oggi si chiama l' Ugro/Ungherese Ugorske.
e, avendo venuto al Dnieper,
si dislocarono con le tende a ruote,
perchè viaggiarono anche loro, come i Polovezzi.
e, essendo venuti dall'Oriente,,
si recarono attraverso le grandi montagne.
così che le montagne nominarono Ungheresi,
e cominciarono a guereggiare contra gli Slavi
e contra i Volocchi, che là abitarono.
perchè, dapprima, qui viverono gli Slavi,
e i Volocchi presero la Terra degli Slavi.
poi, gli Ugri cacciarono i Volocchi
e ineridarono quelle Terre.
e si radicarono insieme con Slavi,
avendoli sottomessi,
e, dal quel tempo, si chiamò quella Terra Ugra/Ungherese.
e, comincairono a fare guerre gli Ugri contra i Greci,
e conquistarono le Terre di Frachia e di Macedonia,
fino alla città di Solugno,
e cominciarono a combattere i Moravi e i Cechi.
però, c'era un solo popolo slavo:
gli Slavi, che abitassero lungo il Danubio,
i quali furono conquistati dagli Ugri, dai Moravi,
dai Cechi, dai Liachi, dai Poliani,
i quali si chaimano oggi i Rusg'.

traduzione dalla traduzione ucraina di Leonid Makhnovets'- di Ivan Petryshyn.

http://litopys.org.ua
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)