Pubblicata il 16/07/2019
Un trattore
langue
dietro lo steccato

il secco cri cri
della cicala rende
l'aria
insostenibile

vorrebbe sparire
quando l'uomo
si allontana
creando l'illusione
che il domani
sia migliore.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)

Scritto piaciuto per me si presta in diverse interpretazioni ,in quanto al futuro migliore da ottimista penso che esista basta valutare meglio l'oggi ,un saluto

il 16/07/2019 alle 10:52

apprezzata anche da me...

il 16/07/2019 alle 14:12

Il trattore che "langue" non è immagine da poco. Nel testo c'è qualcosa di sospeso, che non so interpretare, mi resta tra le mani il trattore, figura poderosa e umile, dietro lo steccato, con sinfonia di cicale.

il 16/07/2019 alle 17:32

Ringrazio per l'apprezzamento gpaolacci, Ravachol, Eriot.

il 16/07/2019 alle 18:39

mi fa venire in mente la malinconia legata all'inoperosità. Un trattore rappresenta la forza espressa con vigore senza la quale, non serve a nulla altro. E' una bella immagine, richiama un pò il bisogno umano di sentirsi utili, amati, vivi.

il 17/07/2019 alle 08:41

Grazie Genziana per aver trasmesso le tue impressioni.

il 17/07/2019 alle 11:00