Pubblicata il 16/07/2019
canticchiante solitudine
fra l’abbagliante verdi dei colli,
nella vorace fragilità della mente
accompagno i miei sogni
a dormire sotto gli abeti
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)

Verde e non verdi. Chiedo scusa

il 16/07/2019 alle 10:27

Vorrei entrarci anche io in quelle tue parole, in quel paesaggio e sogno e dormire sotto quegli abeti profumati, mi è piaciuta, bella

il 16/07/2019 alle 10:54

Grazie Hateroxx. Ho la fortuna di abitare in luoghi bellissimi che sono fonte di ispirazione per me.

il 16/07/2019 alle 19:19