Pubblicata il 15/07/2019
hei, ragazza mia.
cosa
ci allontana dal sole?
chi
ci separa la voce?

nel frenetico passo
dell'orologio
si perde la traccia
iniziale.
non voglio restare!

la scena ci offre :
una comoda scusa :
immagini sovrapposte
e giri di parole
confezionate in un fendente
finale.
non hai capito?

il silenzio rotola
in labirinti cerebrali
e la pallida mano d'acciaio
ci accompagna alla porta segreta.
usciamo Ti Prego !
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)