Pubblicata il 15/07/2019
Quando il tempo si allunga
come gomma da masticare

quando la solitudine è un bivio
che devi liberamente incrociare

se una fossa comune è il buco
dove sei stato gettato prima
d'immaginar di morire

allora ricavi un'equazione
sospesa nella nebbia
di un mattino senza storia:
il grande inganno vive
in questo caldo striato
di sudore e d'affanno.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)

Molto bella e ben scritta. Ne condivido il contenuto. Resta da capire se si tratta di un "grande inganno" o di un'aspettativa esagerata o non realistica che si scontra con la realtà.

il 15/07/2019 alle 10:48

L'aspettativa è sicuramente esagerata ma ciò non esclude il perpetrarsi di un grande inganno. Grazie per aver apprezzato e un saluto.

il 15/07/2019 alle 12:44

Essenziale ed Intensa, arrivata e percepita, a me con un senso un filo di malinconia e tristezza estiva, mi è piaciuta!

il 16/07/2019 alle 10:59

Ti ringrazio hateroxx.

il 16/07/2019 alle 18:40