Pubblicata il 14/07/2019
al nero velluto
scarti di luce
acuiscono il sonno,
ferito
d'una stella che unisce
i lamenti.
d'una runa intrisa
di sangue.
confuso fra i morti,
morso dal sogno,
il condannato scende
dal letto,
sviando la guardia
osserva scioccato
un uomo acceso
davanti a se'.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)