Pubblicata il 24/06/2019
Tutto ancora e
ancora tutto.
Segui la luna dei miei pensieri.
Baleni sulla curva delle
labbra parole che confondono
la mente.
Tutto ancora e ancora tutto.
Posi il tuo respiro sulla mia spalla.
Il sole cala sui miei pensieri
irrequieti e madidi.
Tutto ancora e ancora tutto
Areni sul mio corpo.
Salmastro il luccichio dei tuoi occhi.
tutto ancora e ancora tutto.
buferi tra le mie gambe.
Viscido il fragore delle onde.
Tutto ancora e ancora tutto
Ti posi sulla mia vita e
vuoi per te
Tutto ancora e ancora tutto.
  • Attualmente 2.33333/5 meriti.
2,3/5 meriti (3 voti)

Grazie cara!

il 24/06/2019 alle 20:21

Tutto e ancora tutto da scoprire. Bella

il 26/06/2019 alle 23:32

Grazie France!

il 26/06/2019 alle 23:52

Alcune metafore decisamente calzanti e, a tratti, si nota il "serpentare" della melodia che trasmette sessualità. Nota dolente, è come sentire un'ottima cantante d'opera che a tratti stona, distratta dall'ascoltare la sua stessa voce per cercare di comprendere com'è. Piacevole la ricerca che, purtroppo, a volte diventa forzatura, sporcando un po' una bella poesia.

il 29/06/2019 alle 14:56

Che bel commento! Ti ringrazio tanto perché questi confronti mi permettono di riflettere su una poesia, la mia, che è ancora un frutto acerbo. Grazie, grazie! Stefano.

il 29/06/2019 alle 15:17