Pubblicata il 21/06/2019
universo

mi sono rotto il cazzo
del pallido occhiolino
di un vecchio lampione,
di una bajour che l'ombra
di una tetta proietta
oltre le tende.
umani, silenzio...
la vostra luce maledetta!
stelle, bisbigliate
alle mie orecchie
il vostro puro assenzio,
ubriacatemi di insignificanza,
di piccolezza, di infinita
insensatezza.
stelle, curate la spossatezza
di un uomo sfinito, di un dito
ormai stanco, che non vi indica
più.
eppur laggiù, oltre le grida
e gli strepiti, oltre i versi
di questa stalla nauseabonda,
balla con voi il Mistero,
il nero senso di questo esistere.
desistere, dovrei desistere
dall'illudermi che oltre l uomo
ci sia di più, che oltre il mare,
oltre il vento, oltre le nuvole,
in fermento, ribollente nel Caos,
una rima mi sveli cosa concima
questo orto di galassie, pianeti,
questi frutti brillanti appesi
a questi rami oscuri.
e quanto duri il tormento,
questo non so.
il mio ardore, Universo,
lo comprenderanno solamente
gli ultimi uomini, gli ultimi vigliacchi,
gli ultimi sacchi di merda
pronti ad infettare il cosmo
seduti su supposte di metallo,
pronti a bucare l'ozono,
pronti a lanciarsi nel ballo
alla conquista del dono
del terrore.

e come una formica
ho portato sulle mie spalle
versi 10 volte più pesanti
dei pianti che mi son costati,
giorni affranti, disperato
di questa mia disperazione.
ma non vi è ragione,
canzone mia, non vi è ragione
alcuna di temere, di aver paura:
la luna ha in grembo
i nostri ululati e la Poesia,
la Poesia il nostro sghembo
respiro e i sussulti ha raccolto
in versi come mele marce
nei cesti.
vele, vele, vele,
ho sempre cercato,
che in un fiato di vento
navighino il tormento
oltre me stesso, oltre l'uomo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Quei sacchi dicacca che oscurano il sole e nascondono la luna ,piaciuto lo scritto come un ode ad un universo violentanto ,e speriamo che prevarra sempre la sua bellezza e profondita'

il 21/06/2019 alle 13:03

Grazie mille gpaolocci.

il 21/06/2019 alle 13:49

profondamente vera ......meditativa ......condivido in tutto il tuo pensiero.....

il 22/06/2019 alle 10:21

Grazie, Gabriela, sono molto contento che ti sia piaciuta.

il 23/06/2019 alle 11:28