Pubblicata il 21/05/2019
Nell'ombra accesa
spio il vuoto
della notte;
odo bussar
ma non
aspetto nessuno
in questo
deserto di storia.

ma deve venire,
essa deve arrivare
d'improvviso, forse
quando meno l'avverto.

verrà
a farmi certo
del suo e mio tesoro
ristoro delle mie
e sue pene;
forse
essa è già in me
odo il suo calore
l'amore che esso mi dona.
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)

..e nell'attesa perdersi nei ricordi ,per anticipare ciò che avverrà poi.... ti leggo volentieri

il 21/05/2019 alle 10:49

Il focolare dona ricordi e compagnia

il 23/05/2019 alle 10:39