Pubblicata il 18/05/2019
Solitaria la mente dentro questo mio vagare
alla ricerca di un frammento di te.
ti assaporo nei dettagli del tuo viso,
dentro lo specchio dei ricordi, sopiti e rapiti
dal vento.
percorro il sentiero della vita e profumo ancora di pioggia. Sento l'odore del mare che fa da cornice al mio tempio.
mistica e selvaggia e' la voglia che ho ancora di te, incessante trattengo il fiato; si ferma il tempo, affondo il respiro nei movimenti del silenzio: Infinito.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)