PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 06/05/2019
In ogni società che l’uomo ha creato
in ogni periodo storico passato
c’è un popolo di mezzo che produce
e una piccola èlite a capo che conduce

al di sotto del popolo ci son gli schiavi
poveri emarginati sottopagati
che con il loro lavoro quasi gratis fanno
lievitare a ogni gruppo il proprio guadagno

il lavoro più faticoso e pericoloso
È riservato allo schiavo più pulcioso
proveniente da un altro popolo assoggettato
o donna o uomo povero ed emarginato

lo schiavo non ha potere di riscatto
qualunque cosa fa resta un inetto
forse alla fine di una vita di sfruttamento
gli verrà riconosciuto un piccolo miglioramento

al popolo di mezzo, quello che produce
bisogna far credere che è lui che conduce
con le elezioni di deputati e senatori
o con il corale consenso a re o imperatori

e l’èlite che è destinata a comandare
qualunque cosa decida la può fare
purchè sia giustificata pubblicamente
e abbia l’approvazione del popolo reggente

la grande abilità di chi governa
stà nell’avere una scusa sempre pronta
per dar conto delle proprie azioni
nascondendo però le sue vere intenzioni

non è una cosa difficile da fare
il popolo sazio si lascia comandare
s’accontenta di patriottismo e di ideali
e la sua capacità di credere non ha eguali.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Ciao Petrina, i tuoi versi mi sono piaciuti tantissimo, semplici nella lettura come una filastrocca ma intrisi di verità e riflessioni valide in tutti i tempi. La aggiungo tra le mie preferite!!! :-)

il 07/05/2019 alle 06:53

Piace la tua conoscenza su argomenti nascosti e nelle tue parole la verita' , ma sai pure che ce' una parte dell'umanita' minima che sta combattendo contro un unico governo mondiale,e per terrorizare l'elite potrebbe dichiarare una ipotetica ivasione aliena per arrivare al suo scopo,un applauso per te clap clap clap

il 07/05/2019 alle 08:39

Concordo con tutto ciò che dici nel tuo testo che, ho trovato armonioso e scorrevole alla lettura!

il 07/05/2019 alle 14:36