Pubblicata il 02/05/2019
Il tuo vestito a scacchi
con lampi di bagliore
svolazzante e leggiadro
nella campagna in fiore

poi scappi e ti rincorro
ma sei troppo veloce
ti guardo e sei lontana
nell’eco la tua voce,

e appare il tuo sorriso
che abbraccia la vallata
è stata una fortuna
per me averti incontrata.

i tuoi capelli al vento
setosi e profumati
li voglio catturare
fra prati sconfinati

ti prendo poi la mano
che è calda come il sole
nell’aria un vento lieve
sparpaglia il buon odore

di te, così sinuosa
ti muovi assai leggiadra
col tuo vestito a scacchi
bagnato di rugiada.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (7 voti)

Versi armoniosi che presentano splendide immagini. Complimenti!

il 02/05/2019 alle 14:30

Bellissima

il 03/05/2019 alle 09:19

Grazie 1000 ragazze, un saluto e buona giornata :-)

il 03/05/2019 alle 09:27